home
Seconda edizione del libro Ragioni e sentimenti
La seconda edizione del libro Ragioni e sentimenti nelle musiche europee dall'inizio del Novecento a oggi è uscita a poco più di un anno dalla pubblicazione del volume, un traguardo inaspettato; anche il libro su Wagner ha avuto la seconda edizione ma dopo 4 anni, mentre questo volume sul Novecento ha avuto richieste che hanno sorpreso in positivo.

La seconda edizione è rivista e corretta ma non porta l'indice dei nomi come si sarebbe voluto perché avrebbe occupato oltre 100 pagine e la rilegatura non lo avrebbe permesso, si sarebbe dovuto cambiare rilegatura con conseguente aumento del prezzo (cosa che l'autore non ha voluto perché il libro viene preso anche dagli studenti).

Il progetto prevede che dopo l'uscita del secondo volume, che continua il discorso e porta l'analisi delle tematiche e degli autori fino ai giorni nostri (uscita prevista per il 2019), si farà un cofanetto con il primo, il secondo volume e un altro volume con l'indice dei nomi di entrambi, in modo da completare in maniera adeguata questo enorme progetto che parte da Debussy, Stravinskij e la Scuola di Vienna e arriverà fino ai compositori di oggi, con tematiche sociali, culturali, musicali dal Moderno al Postmoderno e oltre. Il cofanetto è previsto in uscita fra il 2020 e il 2021.

Il libro è dedicato a Nicola Cisternino a Carlo Pedini e porta un ricordo ai troppi compositori morti in questi ultimi anni. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita del lavoro, soprattutto ai tanti compositori che hanno lasciato loro preziose testimonianze.

La copertina distingue questa seconda edizione per l'uso del blu, con il sottotitolo che conserva, per maggiore profondità, il rosso iniziale. Grazie allo sforzo dell'editore il prezzo è rimasto invariato, assai basso per un volumone come questo. 

Richiederlo a cinzia.rizzo@lim.it






Renzo Cresti - sito ufficiale